Eventi

CONVEGNI

Pax Mediterranea

Roma, 10 Giugno 2011, Sala Imperatori, piazza Venezia 11

Con il patrocinio della Delegazione parlamentare italiana presso l’ Osce PA e in collaborazione con l’OIM, Organizzazione internazionale per le migrazioni. 

Interventi di:

Paolo CAIOLI, presidente centro studi Polaris;

Riccardo MIGLIORI, Presidente della Delegazione parlamentare presso l’OSCE PA;

Mauro DEL VECCHIO, membro della delegazione parlamentare italiana presso l’Osce;

José Angel OROPEZA, direttore dell’Ufficio di coordinamento per il Mediterraneo dell’OIM;

Alex VOGLINO, direttore regionale alla cultura per la Regione Lazio;

Gianfranco LIZZA, docente di geografia politica ed economica alla Sapienza di Roma;

Samir AL QARYOUTI, opinionista di Al Jazeera e corrispondente di France 24;

Paolo GUERRIERI, docente di Economia Internazionale all’Università La Sapienza;

Stefano CONTI, dirigente sindacale;

Augusto GRANDI, scrittore e giornalista de Il Sole 24ore;

Deema FAYAD monaca del monastero di Deir Mar Musa (Siria);

Murat OZKALELI , docente di Relazioni Internazionali alla “European University of Lefke”, Cipro Nord;

Ermanno VISINTAINER,  docente di lingue e letterature orientali;

Gilbert DAWED, giornalista di Géostrategie (Francia);

Enrique RAVELLO BARBER, caporedattore della rivista Europae di Valencia;

Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris.

La profondità strategica turca

Roma 23 novembre 2011, biblioteca Vaccheria Nardi

Inaugurazione del ciclo di conferenze “Festa dei Popoli presso le Biblioteche di Roma”. Il tema internazionale trattato è stato: La profondità strategica turca nel pensiero di Ahmet Dovutoglu, l’attuale ministro turco, teorico del neo-ottomanesimo). Sono intervenuti:

Ermanno VISINTAINER,  docente di lingue e letterature orientali;

Francesco ANTONELLI, presidente di Biblioteche di Roma;

Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris.

Un rappresentante dell’Ambasciata di Turchia ha portato un caloroso saluto.

Combattere la crisi

Attigliano (Vt), 2, 3 e 4 dicembre 2011

Tre progetti per affrontare  la crisi:a) Rispetto alle privatizzazioni e in virtù delle ventilate riforme federali: proposte di una privatizzazione sociale, con azionariato popolare nelle imprese-traino della propria regione, sul modello dei Länder tedeschi.

b) Riacquisto del debito pubblico, e quindi taglio del cappio, mediante una serie d’interventi strutturali.

c) Possibilità (ovviamente alternativa al punto b) di denunciare il debito e di assumere una politica che consenta di sfidare il default senza andare in rovina ma anzi riprendendo salute (gli esempi Islanda e Argentina sono istruttivi ma molto diversi).

I tre progetti hanno quindi prodotto un documento in 18 punti.

Relatori:

Vittorio DE PEDYS, docente di Economia e Finanza in diverse università;

Giampaolo BASSI, economista e revisore dei conti;

Antonio BOVO, operatore finanziario e docente corsi master;

Alberto MICALIZZI, economista ed operatore finanziario;

Paolo CAIOLI, presidente centro studi Polaris.

Le minoranze serbe nelle Enclavi del Kosovo
Roma 24 gennaio 2012, biblioteca Rispoli

Per il ciclo di conferenze “Festa dei Popoli presso le Biblioteche di Roma”, ha avuto luogo l’incontro “Le minoranze serbe nelle enclavi del Kosovo” con patrocinio dell’OSCE PA e ringraziamento pubblico dell’Ambasciata di Serbia. 

Interventi:

Riccardo MIGLIORI, Vicepresidente della OSCE PA e Presidente dell’OSCE PA;

Mauro DEL VECCHIO, OSCE PA;

Fabio FRANCESCHINI, associazione di volontariato Love;

Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris;

Tatjana BUDISAVLJEVIC PAVLOVIC addetto culturale dell’Ambasciata di Serbia.

Vicino Oriente: pace più vicina o più lontana?

Roma 28 febbraio 2012, biblioteca Rispoli

Per il ciclo di conferenze “Festa dei Popoli presso le Biblioteche di Roma”, ha avuto luogo l’incontro “Vicino Oriente: dopo gli eventi del 2011 la pace è più vicina o più lontana?” con patrocinio dell’OSCE PA , delegazione parlamentare italiana. 

Interventi:

Taha MATTAR, addetto culturale all’Ambasciata Egiziana;

Erman TOTCU, consigliere agli esteri dell’Ambasciata della Turchia;

Jawad YASSINE, Comunità Palestinese di Roma;

Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris.

L’incontro è stato moderato da Luca PEDICHINI.

L’Ungheria e l’Europa: identità e confronto

Roma, 16 aprile 2012, centro Culturale Aldo Fabrizi, 

Il Centro Studi Polaris ha intervistato l’Addetto agli Affari Europei,  Mark Aurel Erszegi sul tema “L’Ungheria e l’Europa: identità e confronto.” Al centro dell’incontro la Nuova Costituzione ungherese.

Combattere la crisi e ricomprare il debito

Padova, 17 aprile 2012, Palazzo Moroni, Comune,  sala Paldin, via VIII Febbraio

Con il patrocinio della Provincia.

Sono intervenuti:

Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris;

Antonio BOVO, operatore finanziario e docente corsi master;

Augusto GRANDI, scrittore e giornalista de Il Sole 24ore;

Benedetto GUI, docente ordinario di Economia  all’Università di Padova;

Mauro FECCHIO, assessore alla Provincia di Padova.

Ha coordinato: Michele CECCARELLO, Associazione Culturale Identità.

Vernissage-laboratorio

Roma, 9 maggio 2012, galleria Arte e Valore, via Labicana 48

Vernissage-Laboratorio aperto “Combattere la crisi”.

Aperitivo con a sfondo le opere d’arte: è stato distribuito materiale informativo sulle soluzioni alla crisi.

È stato illustrato il programma di risanamento economico nazionale sviluppato dal centro studi, già presentato in diverse sedi italiane e controfirmato da economisti di diverse tendenze. Tra i presenti  gli onorevoli Stefania CRAXI e Giorgio HOLZMANN mentre Riccardo MIGLIORI , impegnato al ministero mandava il suo saluto. Presenti inoltre i consiglieri comunali di Fiumicino e Rieti DE VECCHIS, GONNELLI, ROSITANI, STAZI. Presenti giornalisti di varie testate e dell’adnkronos.  Presente l’Associazione Analisti Economici.

La chiameremo Europa

Roma, 14 Giugno 2012, sala Cinque Lune, piazza Cinque Lune

con il patrocinio della Delegazione parlamentare italiana presso l’Osce PA.
Dibattito sulle opportunità europee, sui limiti percepiti e su come superarli. 

Interventi di:

Riccardo MIGLIORI, Vicepresidente della OSCE PA e Presidente dell’OSCE PA;

Alessandro CAPRICCIOLI, giornalista collaboratore de l’Espresso e l’Unità;

Lanfranco PACE, giornalista collaboratore de Il Foglio;

Domenico GRAMAZIO, senatore;

Roberto ROSSETI, giornalista Rai;

Enzo CIRILLO, fondatore e direttore di Scelgo News;

William DE VECCHIS, sindacalista Uil;

Ettore RIVABELLA, sindacalista Ugl;

Roberto BIZZARRI, economista e consulente di formazione bancaria;

Francesco PALMIERI, giornalista Agi;

Antonio BOVO, operatore finanziario e docente corsi master;

Paolo CAIOLI, presidente centro studi Polaris;

Enrique RAVELLO BARBER, caporedattore della rivista Europae di Valencia;

Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris;

Alex VOGLINO, direttore delle Biblioteche di Roma.

Ai lavori hanno assistito le ambasciate d’Ungheria,  Estonia, Romania, Turchia e rappresentanti della Comunità cinese.

Sono pervenuti i saluti delle Ambasciate del Kazakhstan e del Lussemburgo, del senatore Mauro DEL VECCHIO e dei deputati Giorgio HOLZMANN, Giorgia MELONI e Bruno MURGIA.

Enrico MATTEI un uomo che ha pagato con la vita il sogno di un’Italia libera

Fiumicino (Roma) 29 ottobre 2012, Istituto Bassi. 

cinquantennale dell’assassinio di MATTEI (27 ottobre 1962) 

Interventi di:

Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris;

Roberto TASCIOTTI, preside dell’istituto;

Mauro GONNELLI, presidente del consiglio comunale;

William DE VECCHIS, consigliere comunale.

Ricostruendo sovranità e socialità
Borgo Faiti (Lt) 30 novembre  – 2 dicembre 2012 

La panoramica ha riguardato la fase di metamorfosi sociopolitica e di paralisi economico/finanziaria contrassegnata dalla cessazione di sovranità e dal consolidamento della post-democrazia.

Si è messa in evidenza la necessità di trovarsi nel centro nevralgico della metamorfosi al fine di offrire soluzioni imperniate sulla libertà, l’autonomia, la comunità, il localismo, la socialità, l’appartenenza nazionale e quella europea e che offrano a lavoro, iniziativa, produzione, sviluppo, delle vie percorribili da tracciare in controtendenza rispetto all’arbitrato dei poteri sovranazionali svincolati da ogni contrappeso a causa del tramonto della sovranità.

In margine all’incontro si è tenuta una tavola rotonda con  le categorie produttive della provincia e con la locale facoltà di Economia.
Sono intervenuti:

Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris;

Giampaolo BASSI, economista e revisore dei conti;

Roberto BIZZARRI, economista e consulente di formazione bancaria;

Paola CAMPANA, docente di Economia alla Sapienza di latina,

Vittorio DE PEDYS, docente di Economia e Finanza in diverse università;

Michele FANTASIA, presidente Federlazio Latina;

Giuseppe FIACCO, presidente Confesercenti Latina;

Paolo GALANTE, presidente Federalberghi Latina;

Augusto GRANDI, scrittore e giornalista de Il Sole 24ore;

Bernardino Quattrociocchim, preside Facoltà di Economia de La Sapienza di Latina;

Ivan Simeone, direttore Confartigianato Latina;

Saverio Viola, direttore Coldiretti Latina.

La sfida dei produttori

Roma, 27 marzo 2013, Museo Crocetti.

Incontro con la partecipazione del centro studi Polaris, movimento per l’Arte M.Arte, Cesi, Aziende che crescono, Confapi, associazione Passepartout e rappresentanti di categorie produttive e associazionismo.

Sono stati presentati esempi di autonomia realizzata e proposte sinergie per rompere la spirale dell’assenza di crediti e dell’assenza di protezione istituzionale.

Al tavolo:

Vittorio DE PEDYS, docente di Economia e Finanza in diverse università; 

Pietro PERONO BIACCHIARDI,  ACC Aziende Che Crescono;

Antonella GIGLIO, Confapi;

Giuseppe VALENZA, associazione Passepartout;

Gaetano RASI, presidente Ce.S.I. – Centro Studi Internazionali.

Una Repubblica implosa sul lavoro.

Roma, 8 novembre 2013

Obiettivo:  confrontarsi  sullo stato di crisi del lavoro in tutte le sue accezioni.

Sono intervenuti: 

Davide VELARDI, Cisal;

Ettore RIVABELLA, Ugl; 

William DE VECCHIS, Uil; 

Stefano CONTI, dirigente sindacale;

Pietro SERBASSI, Fast; 

Luigi MASTROSANTI, Uilca;

Viviana MUTI, ex lavoratrice OMNIA Network;

Paolo GANGI, cassaintegrato EUTELIA;

Gianluigi MARCHIONE, ex dipendente Vodafone; 

Raimondo Carlo Maria GRASSI, architetto e costruttore;

Alessandro FADDA, imprenditore;

Raffaele MORANI, esperto sicurezza sul lavoro;

Augusto GRANDI, scrittore e giornalista de Il Sole 24ore;

Lanfranco PACE, giornalista collaboratore de Il Foglio;

Roberto ROSSETI, giornalista Rai;

Roberto BIZZARRI, economista e consulente di formazione bancaria;

Giampaolo BASSI, economista e revisore dei conti;

Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris.

Come reagire allo smantellamento dell’Italia

Schio (Vi) 13 – 15 dicembre 2013,  Hotel Noris

A confronto con operatori economici e politici nel cuore produttivo del nord-est.

Si sono tenute tavole rotonde sulla sfida dei produttori e sulla marginalizzazione della politica. 

Dal dibattito sono emerse le proposte della Confapi,  concernente la realizzazione di banche locali.

Interventi di:
Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris;

Adriano SEGATORI,  psichiatra e psicoterapeuta;

Antonio BOVO, operatore finanziario e docente corsi master;

Alberto MICALIZZI, economista ed operatore finanziario;

Daniele LAZZERI, Chairman de Il Nodo di Gordio;

Augusto GRANDI, scrittore e giornalista de Il Sole 24ore;

Manuel MARASCHIN. area business di Apindustria Vicenza;

Marcello RUFFO consigliere circoscrizionale;

Francesco VARTOLO, consigliere circoscrizionale;

Antonio SERENA, ex deputato Lega Nord e di An.

Un cambio di dimensione

Cassano d’Adda (Milano), 13 – 15 novembre 2014

Come affrontare i blocchi alla ripresa economica

Intervenuti: 

Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris;
Paolo CAIOLI, presidente centro studi Polaris;

Augusto GRANDI, scrittore e giornalista de Il Sole 24ore;

Gian Piero JOIME, docente universitario di Green Economy;
Alberto MICALIZZI, economista ed operatore finanziario.

La primavera dell’araba fenice

Firenze, 21 marzo 2015, Istituto Stensen

Il focus è stato messo sulla Jihad, l’Isis e la situazione nel Vicino Oriente. Si è parlato anche della crisi di socialità e produttività in Italia e in Europa.

Intervenuti:

Taddeo ALBANESE, Ugl;
Gian Piero JOIME, docente universitario di Green Economy;
Alberto MICALIZZI, economista ed operatore finanziario;
Paolo CAIOLI, presidente centro studi Polaris;
Olivier ROY, orientalista, professore all’Istituto Universitario Europeo;
Carmela CRESCENTI, studiosa dei testi sacri ed esoterici dell’Islam;
Saverio DI GIULIO, reduce da diverse missioni umanitarie con l’associazione Sol.Id.;

Vittorio DE PEDYS, docente di Economia e Finanza in diverse università;
Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris;
Francesco TORSELLI, consigliere comunale.

EurHope

Milano, 23 Marzo 2016, hotel Arcimboldi. 

La riunione è stata aperta con il saluto inviato da Hilde DELOBEL, per anni deputata in Belgio, impossibilitata a raggiungere Milano a causa della chiusura dell’aeroporto di Zaventem intervenuta in seguito agli attentati jihadisti.

Sono intervenuti:
Enrique RAVELLO BARBER, caporedattore della rivista Europae di Valencia;

Gérard DUSSOUY, cattedra di Geografia all’Université Montesquieu de Bordeaux 4;

Marco SCATARZI, Casaggì Firenze;

Jezz TURNER, London Forum;

Lino GUAGLIANONE, economista;

Irene DIMOPOULOU PAPPAS, giornalista di Atene;

Mario BORGHEZIO, eurodeputato;

Francesco LATTUADA, consigliere comunale di Busto Arsizio;

Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris.

Il Bail-in

Roma, 30 Marzo 2016

Stato e crisi bancarie, cosa prevedono le nuove norme europee.

Sono intervenuti:

Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris;

Giampaolo BASSI, economista e revisore dei conti; 

Eleonora BIGNOZZI, economista;

Stefano CONTI, dirigente sindacale;

Flavio TOSI, sindaco di Verona.

Cristianità e Islam tra mezze verità e disinformazione

Monfalcone (Go) 18 Giugno 2016

Interventi di:

Fausto BILOSLAVO, giornalista di guerra;

Adriano SEGATORI,  psichiatra e psicoterapeuta.

L’Europa ritrovi il suo Centro,  Convegno sulla Mitteleuropa

Trieste, 11 febbraio 2017, Hotel Milano. 

Identità nazionali e identità regionali, sovranità, autonomie: come esaltare le componenti  dell’Unione in una sinergia che le difenda.

Sono intervenuti:

Ruggero DA RONCH, architetto;

Francesco DE MATTÉ, insegnante;

Simone PALIAGA , giornalista;

Martin PFEIFFER, giornalista tedesco; 

Enrique RAVELLO BARBER, caporedattore della rivista Europae di Valencia;

Beppe SCALICI, insegnante e scrittore; 

Adriano SEGATORI,  psichiatra e psicoterapeuta;

Laszlo SIPOS, scrittore ungherese.

1968-2018 Cinquant’anni di società liquida

Collegno (To), 2 maggio 2018, Blu Hotel.

Cosa ha significato realmente il Sessantotto e come sono cambiati da allora la società, la cultura, la comunicazione e il potere.

Sono intervenuti:

Antonio BOVO, operatore finanziario e docente corsi master;

Attilio CUCCHI, saggista;

Lorenzo DE PICCOLI, studente in filosofia;

Pietro FALAGIANI, collaboratore presso la cattedra di Estetica dello Spettacolo dell’Università degli Studi di Milano, produttore esecutivo musicale; 

Augusto GRANDI, scrittore e giornalista economico;

Lino GUAGLIANONE, economista;

Marco MALAGUTI, imprenditore;

Adriano SEGATORI, psichiatra e psicoterapeuta;

Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris;

Paolo CAIOLI, presidente centro studi Polaris.

Strade d’Europa

Verona, 27 settembre 2018, sala convegni Zai

Analisi sul potenziale e sulle difficoltà delle comunicazioni inter-europee in tutti gli ambiti, esponendo le proposte e le soluzioni per migliorare un processo necessario d’integrazione tra uomini, popoli, merci, lingue, culture.

Sono intervenuti:

Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris;

Antonio BOVO, operatore finanziario e docente corsi master;

Manuel NEGRI, responsabile politico;

Beppe SCALICI, insegnante e scrittore;

Adriano SEGATORI, psichiatra e psicoterapeuta;

Giorgio VACCARO, avvocato esperto in diritto di famiglia.

Orchestra Rossa

Roma, 27 ottobre 2019, Occidental Aran Hotel

La storia non raccontata della Prima Repubblica nella strategia della tensione.

Sono intervenuti:

Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris;
Valerio CUTONILLI, avvocato;
William DE VECCHIS, senatore;
Paola FRASSINETTI, deputato;
Mikhail KUZNETSOV, giurista;
Gabriele MARCONI, giornalista e scrittore;
Massimiliano MAZZANTI, giornalista.

Memento Audere Semper

Atri (Teramo) Auditorium Sant’Agostino
Il ricordo e il significato dell’Impresa di Fiume

Sono intervenuti:
Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris;

Pietro CAPPELLARI, storico e scrittore;

Emanuele MERLINO, scrittore e divulgatore storico;
Elso Simone SERPENTINI, professore e scrittore;

Angelo SORRICCHIO, coordinatore.

ATTIVITÀ DI FORMAZIONE

Polaris Accademia per la politica, presentazione dei corsi

Roma, 26 ottobre 2013, Centro Congressi Cavour

La prima sessione è stata introduttiva e illustrativa.

Intervenuti:

Paolo CAIOLI, presidente del Centro Studi Polaris;

Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris;

Luca GRAMAZIO, consigliere regionale Lazio;

Angelo ALESSANDRI, storico presidente nazionale di Lega Nord;

Umberto MARRONI, deputato del Pd;

William DE VECCHIS, consigliere comunale di Fiumicino; 

Alessandro STAZI, ex consigliere comunale di Rieti;

Andrea EUMENI sindaco di Gerano (Rm);

Andrea PURGATORIO, docente universitario di Comunicazione;

Gian Piero JOIME, docente universitario di Green Economy; 

Beppe VALENZA, presidente associazione “Passepartout” di Latina;

Mauro ANTONINI, presidente del “Circolo Futurista” di Roma;

Luigi LA PERA, sindacalista di Ugl telecomunicazioni;

Gaetano RASI, presidente Ce.S.I. – Centro Studi Internazionali.

Polaris Accademia per la politica, amico e nemico in Italia

Roma 23 novembre 2013, Centro Congressi Cavour

Dalla chiave di lettura di Carl SCHMITT: analisi critica della politica economica ed energetica italiana dal 1946 ad oggi e identificazione dei soggetti antagonisti.

Storia e analisi delle figure italiane che hanno lottato per la libertà comune (Gronchi, Olivetti, Mattei, Craxi, Berlusconi).

Sono intervenuti: 

Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris;

Adriano SCIANCA, giornalista;

Gian Piero JOIME, docente universitario di Green Economy;

Paolo SIDONI, saggista.

Polaris Accademia per la politica: il partito antinazionale; strategia e metodologia.

Roma 7 dicembre 2013, Centro Congressi Cavour.

Il partito antinazionale, genesi e fenomenologia.
Tecnica e strategia del bolscevismo.
Comunismo e colpo di Stato.
Lo spirito e la mentalità dell’Alta Finanza e delle Multinazionali.

Interventi:

Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris;

Tommaso MANZO, giurista;

Angelo ALESSANDRI, storico presidente nazionale di Lega Nord;

Andrea PURGATORIO, docente universitario di Comunicazione.

Polaris Accademia per la politica: quando la banca domina

Roma 18 gennaio 2014

I meccanismi della finanza e i centri di potere

Micro e macroeconomia

Localizzazione, globalizzazione e nazione

I falsi miti e i problemi falsati

Pragmatismo o dogmatismo: unire i concetti teorici alle soluzioni pratiche

Sono intervenuti:

Giampaolo BASSI, economista e revisore dei conti;

Vittorio DE PEDYS, docente di Economia e Finanza in diverse università;

Alberto MICALIZZI, economista ed operatore finanziario.

Polaris Accademia per la politica: la risposta giusta

Roma 15 febbraio 2014, Centro Congressi Cavour.

Come comunicare in politica senza perdere l’anima

Sono intervenuti:

Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris;

Paolo CAIOLI, presidente centro studi Polaris;

Andrea PURGATORIO, docente universitario di Comunicazione.

Polaris, Accademia Europa: Sovranità?

Web, 30 marzo 2020

È intervenuto:

Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris.

Polaris, Accademia Europa: Il potere.

Web, 6 aprile 2020

È intervenuto:

Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris.

Polaris, Accademia Europa: Contropandemia, la riconquista.

Web, 14 aprile 2020

Sono intervenuti:

Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris;
Piero PUSCHIAVO, presidente di Progetto Nazionale.

Polaris, Accademia Europa: L’Europa Romana

Web, 21 aprile 2020

È intervenuto:

Carlomanno ADINOLFI, scrittore.

Polaris, Accademia Europa: L’Europa alla prova del Covid

Web, 24 aprile 2020

È intervenuto:

Vittorio DE PEDYS, docente ed economista.

Polaris, Accademia Europa: Il libro come arma

Web, 28 aprile 2020

Sono intervenuti:

Gilbert DAWED, editore (Avatar);
Marco SCATARZI, editore (Passaggio al bosco).

Polaris, Accademia Europa: Europa ed Impero

Web, 5 maggio 2020

Sono intervenuti:

Gabriele ADINOLFI, caporedattore della rivista Polaris;
Massimo CIULLO, Consigliere comunale (Brindisi) e collaboratore de Barbadillo.

Polaris, Accademia Europa: USA Reset

Web, 12 novembre 2020

Sono intervenuti:

Daniele SCALEA, Presidente Centro Studi Machiavelli
Adriano SCIANCA, Direttore Il Primato Nazionale
Vittorio DE PEDYS, Docente internazionale di Finanza

Polaris, Accademia Europa: Geopolitica del talento

Web, 20 novembre 2020

Sono intervenuti:

Salvatore SANTANGELO, giornalista e docente universitario

Polaris, Accademia Europa: Sovrana è la censura

Web, 30 novembre 2020

Sono intervenuti:

Augusto GRANDI, giornalista